https://www.youtube.com/watch?v=F9xKn_qjYBw">
Notice (8): Undefined offset: 0 [APP/View/Elements/gallery_portfolio.ctp, line 18]
Notice (8): Undefined offset: 0 [APP/View/Elements/gallery_portfolio.ctp, line 18]

Può esistere una marca senza nome?


Che si tratti di Prodotti, Servizi, Società, Siti Internet o altro ancora, alla base di un brand c’è sempre un nome, spesso definito molto prima degli altri elementi di identità. Quel nome è fondamentale per la costruzione di una marca di successo.


Da elemento meramente informativo il nome è diventato la base strategica di posizionamento e di comunicazione della marca, capace di indebolire o di consolidare l’intero puzzle del branding.


Il naming, o più precisamente il brand naming, è l’insieme delle operazioni inerenti la definizione, l’analisi, lo sviluppo e la declinazione del nome della marca condotte seguendo la metodologia DESC, frutto dell’integrazione di conoscenze linguistiche, marketing e legali.


Da oltre 30 anni Béatrice Ferrari, fondatrice di Synesia, si occupa di brand naming supportando le aziende e i professionisti nella scelta del nome giusto.


E cosa significa Synesia?